preside

 

 

Il Dirigente Scolastico:

 

Prof.ssa Anna Maria Gammeri  (curriculum vitae)

 

 


"Il futuro è sempre meno lontano di quanto si possa immaginare, e trova fondamenta più o meno solide, più o meno costruttive, nella capacità che il presente ha di progettare e realizzare il cambiamento, nell'amore per le radici e l'identità di un popolo; il che altro non è se non scrivere consapevolmente la propria storia, come artefici del proprio destino, governando gli eventi e le trasformazioni".

Se è vero che lo sguardo è il mondo dei nostri desideri, quello dei giovani insegna molte cose agli adulti, prima fra tutte una grande verità:

" L'amore per ciò che si fa è l'alchimia creatrice
che concretizza i desideri, dimostrando come
essi alberghino nella sfera del possibile
".

E il possibile per i nostri studenti è, deve essere innanzitutto, percepire la scuola come luogo dove la vitalità, la progettualità e la creatività trovano piena espressione, il giusto riconoscimento e potenziamento in un armonioso, corretto e costruttivo rapporto con i Docenti, le Istituzioni, la Società.

L'umile consapevolezza che la ricerca è condizione permanente di una vera conoscenza conferisce autorevolezza e prestigio ad una Scuola, e quindi ai suoi operatori, che vuole essere veramente luogo di formazione, per dare risposte credibili ai giovani, alle Famiglie, al territorio.

E per fare questo i tempi richiedono che si attui il passaggio definitivo dalla Scuola degli esercizi a quella dei problemi o meglio della strategia dei problemi, dalla Scuola della routine a quella della Tradizione, dalla Scuola della selezione a quella dell'Orientamento, dalla Scuola del sapere a quella dei saperi: sapere, saper essere, saper fare, saper sapere.

Una Scuola siffatta necessita della sinergia delle forze operanti nel territorio, nessuna esclusa, a tutti i livelli; nei progetti educativi è indispensabile, oggi più che mai, armonia di intelligenze, concordia di volontà, coordinazione di mezzi, per rendere attuabile una precisa scelta educativa, che a tutti attiene, e che vuole i giovani artefici del proprio futuro, protagonisti attivi del territorio e sua risorsa, portatori e costruttori di valori quali la libertà, la tolleranza, la fratellanza e la giustizia; valori che costituiscono, oltre la contingenza del tempo e dello spazio, un solido anello di congiunzione culturale e civile, essenza del vero " bene comune " .

Prof.ssa Anna Maria Gammeri

Dirigente Scolastico Istituto Superiore "Felice Bisazza"

Allegati:
Scarica questo file (076_CVDirigente.pdf)Download[Curriculum Vitae del Dirigente Scolastico]83 kB

L'Arcipelago
 Il Giornale dell'Istituto

Inizio